Hemp Social
Nutraceutica: Canapa come Medicina

Tessile Abbigliamento ed Accessori

 

La fibra di canapa è più robusta e più resistente al logorio e alla trazione di quella delle altre piante: se ne facevano vele per le navi, corde per legare i fasciami e per il governo delle imbarcazioni e dei veicoli a trazione animale,tende militari, calzature, abbigliamento da lavoro: era di canapa l’abbigliamento degli operai stagionali che da San Bernardo di Carmagnola si spostavano al porto di Marsiglia per fabbricare corde, il loro farsetto chiamato “Carmagnole” divenne uno dei simboli della Rivoluzione Francese; erano di canapa i primi jeans, portati sul lavoro dagli operai del porto di Genova, e poi “passati” ai cow boys americani (Lévi’s).

I tessuti di canapa proteggono dai raggi UVA.

Hanno il maggior potere di dispersione del calore conosciuto e per questo tengono fresco d’estate.  A differenza dei tessuti di lino, d’inverno tengono caldo e sono naturalmente stretch. In passato la canapa veniva filata anche con la lana.

UN PREGIUDIZIO DA SFATARE, UNA FRODE DA SVELARE

Una volta nei nostri paesi quasi tutta la biancheria da casa e l’abbigliamento erano di canapa. Gran parte della antica biancheria fine conservata nella case e ritenuta di lino, in realtà è di canapa fine.


Gran parte dell’abbigliamento che oggi viene venduto per canapa in realtà è di lino, filato e tessuto più grossolano.

 


 

Sponsor-canada

 

NEWSLETTER


Car Sharing


Chi è online

Abbiamo 36 visitatori e nessun utente online

Sostieni il CSC